mercoledì 31 gennaio 2018

31 Gennaio, Luna Piena in Leone

full moon leo blue blood


Nella giornata del 31 Gennaio, precisamente alle 14:27 (ora italiana) la luna diviene piena sotto il segno del Leone.

Avremo una lunazione molto particolare, in quanto si tratta, innanzitutto, di una Super Luna, la terza di una serie, fenomeno che accade quando la luna è alla distanza minima dalla terra (perigeo) per cui di fatto ci appare più grande del 13% e più luminosa, inoltre, i fortunati che abitano in Asia Centrale, Nord America, Indonesia, Nuova Zelanda ed Australia, potranno ammirare il fenomeno dell’eclissi lunare, in cui il nostro satellite assume una colorazione rossa, detta anche Luna di Sangue.

sekhmet goddess lion lioness egypt


In aggiunta, questa luna è la seconda del mese di Gennaio, definita quindi Luna Blu (In questo articolo vi spieghiamo le particolarità della Luna Blu)

sekhmet goddess lion lioness egyptQuesto mese lunare si conclude, appunto, nel segno del Leone, un segno di fuoco che ci spinge alla ricerca della nostra vera identità.
Questo segno ci aiuterà a liberarci dai pesi karmici delle nostre vite precedenti, è un buon momento quindi per l’introspezione, per l’analisi della propria personalità, per risolvere i problemi che abbiamo con noi stessi. Connettersi con il nostro io interiore quindi, ci aiuterà a placare la mente.

L’energia del Leone porterà a galla il romanticismo della nostra vita, cosa molto utile se pensiamo che a breve sarà S.Valentino! Potrebbe essere un momento valido per fare quell’atto di coraggio che aspettiamo da tempo, con una luna in Leone così potente non è proprio il caso di tirarsi indietro.

Il fuoco del Leone alimenta la fucina della creatività, è quindi il momento per iniziare tutti quei progetti artistici che da un po’ stiamo accantonando, troviamoci il tempo per esprimere noi stessi attraverso qualcosa che amplierà la nostra cultura: Creare è la parola d’ordine per questa lunazione.

La Dea che rappresenta totalmente questo tipo di luna è Sekhmet, la Dea egizia raffigurata con la testa di leonessa.
Il suo nome significa “La Potente”, viene spesso raffigurata con un abito rosso ed il disco solare splendente sopra la sua testa, a rappresentare la natura distruttiva di quell’astro.

Dea distruttrice della guerra, ma anche (come spesso accade tra le divinità distruttrici, come ad esempio Kali) benevola Dea della guarigione, protettrice dei medici e degli sciamani, Signora del terrore ma anche Signora della Vita.

Unornya
To read this article in English click here.

Nessun commento:

Posta un commento